Termini e Condizioni 

Benvenuto su motodesigncustoms.com ti invitiamo a leggere attentamente i termini e condizioni d’uso del nostro sito web

INFORMAZIONI GENERALI

Le presenti Condizioni Generali di Vendita hanno per oggetto l’acquisto di prodotti effettuato tramite il sito www.motodesigncustoms.com di Mariarosa Fico, in persona del legale rappr.tep.t., con sede in Pozzuoli – Via Prima Traversa Pisciarelli n.17- 0815702179 – e-mail info@motodesigncustoms.com.

Ogni operazione di acquisto sarà regolata dalle disposizioni di cui al DLgs. 185/99, DLgs. 206/05; le informazioni dirette alla conclusione del contratto saranno sottoposte al DLgs. 70/03 e, per quanto concerne la tutela della riservatezza, sarà sottoposta alla normativa di cui al DLgs. 196/03.

Sul Sito, Moto Design Customs consente al cliente di ordinare online prodotti a marchio MDC e Marchi Terzi secondo i termini e le condizioni.

Prima di effettuare l’ordine o l’assemblaggio dei prodotti, il Cliente deve assicurarsi di disporre degli strumenti e delle competenze richieste se desidera procedere autonomamente all’assemblaggio. Moto Design Customs non sarà responsabile di alcun problema durante il processo di montaggio dei prodotti o mancanza di informazioni riguardanti il ​​montaggio. Si consiglia di affidare ad un meccanico professionista la cura dell’assemblaggio dei prodotti.

CONCLUSIONE DEL CONTRATTO E ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

I contratti di vendita dei prodotti sul sito www.motodesigncustoms.com si considerano conclusi al momento in cui perviene l’ordine di acquisto effettuato online dal Cliente a Moto Design Customs e quest’ultimo lo accetta provvedendo all’invio di una e-mail di conferma riepilogativa dell’ordine con indicati gli estremi del Cliente e dell’ordine, il prezzo del prodotto acquistato, le spese di spedizione e gli eventuali ulteriori oneri accessori, le modalità e i termini di pagamento, l’indirizzo ove il bene dovrà essere spedito. Il Cliente, con l’invio del proprio ordine d’acquisto, dichiara di aver preso visione e di aver accettato le presenti condizioni generali di contratto e si obbliga ad osservarle e rispettarle.

Moto Design Customs si riserva il diritto di annullare o rifiutare un ordine in caso di controversia con il Cliente su un ordine precedente.

ORDINE

Tutti gli ordini saranno confermati dopo l’accettazione del pagamento.

PREZZI

I prezzi visualizzati sul Sito sono indicati in euro tasse incluse.

I prezzi possono essere modificati in qualsiasi momento senza preavviso e soprattutto in caso di variazione dei dati fiscali ed economici. Gli articoli verranno fatturati in base alle tariffe in vigore al momento della registrazione dell’ordine.

PAGAMENTO

Il pagamento completo deve essere effettuato al momento dell’ordine. In nessun momento i pagamenti non possono essere considerati come acconto o rate. I clienti possono pagare il loro ordine con Carta di Credito (Visa, Eurocard / Mastercard), Paypal (Per ogni informazione si rinvia al sito www.paypal.com) o Bonifico Bancario compilando l’apposito spazio presente sul sito autorizzando Moto design Customs ad utilizzare la propria carta di credito e ad addebitare sulla stessa l’importo della spesa sostenuta, ivi compresi tasse, spese di trasporto, spese bancarie ed eventuali contributi accessori. in conformità con le disposizioni del presente articolo.

Moto Design Customs mantiene la proprietà dell’articolo fino al completo pagamento da parte del Cliente. Gli acquisti vengono effettuati in modo sicuro. Le soluzioni di pagamento adottate da Moto design Customs sono sicure al 100%. Tutte le informazioni sui pagamenti che i clienti comunicano a Moto design Customs sono rigorosamente protette e garantiscono l’accuratezza e la sicurezza di ogni transazione.

CONSEGNA

Moto Design Customs effettua la spedizione dei suoi prodotti tramite corriere, le spese di spedizione verranno calcolate in automatico in base al luogo di consegna durante la procedura d’acquisto.

I prodotti vengono spediti all’indirizzo di spedizione fornito dal cliente al momento dell’ordine. I tempi di consegna indicati sul sito www.motodesigncustoms.com sono indicativi, corrispondono al tempo medio di elaborazione e consegna. Affinché questi termini siano rispettati, il Cliente deve assicurarsi di aver fornito informazioni accurate e complete sull’indirizzo di consegna. Eventuali richieste specifiche dovranno essere evidenziate dal Cliente a Moto Design Customs al momento dell’invio dell’ordine e non saranno successivamente modificabili. Nel caso di mancato recapito per assenza del destinatario, all’indirizzo da lui indicato nell’ordine, il corriere lascerà un avviso e riproverà una seconda volta. Ove il destinatario risultasse ancora assente, la merce verrà riconsegnata a Moto Design Customs.

I Prodotti spediti verranno controllati e consegnati al corriere senza difetti. Moto Design Customs non sarà responsabile dei danni e non potrà impegnarsi per la sostituzione del bene se all’atto di accettazione della spedizione non verrà sollevata la relativa contestazione da riportare sul bollettino del corriere con la dicitura “merce danneggiata”, “accettato con riserva di controllo” o similari. La contestazione dovrà subito essere fatta rilevare al corriere e immediatamente comunicata via e-mail a: info@motodesigncustoms.com non oltre il 3° giorno dal ricevimento del prodotto.

In caso di ritardo nella consegna superiore a 7 giorni lavorativi, se il prodotto non è stato spedito, il Cliente può recedere dall’ordine mediante e-mail info@motodesigncustoms.com e richiedere il rimborso del proprio ordine.

Moto Design Customs si impegna a comunicare al Cliente l’evoluzione del processo dell’ordine non appena cambia.

Moto Design Customs non si ritiene responsabile per le conseguenze di un ritardo di spedizione non di sua competenza.

DIRITTO DI RECESSO

Il Cliente ha in ogni caso il diritto di recedere dal contratto stipulato, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 14 (quattordici) giorni lavorativi, decorrente dal giorno del ricevimento del bene acquistato.

Nel caso in cui il professionista non abbia soddisfatto gli obblighi di informazione su esistenza, modalità e tempi di restituzione o di ritiro del bene in caso di esercizio del diritto di recesso di cui all’art. 52 del Codice del consumo, il termine per l’esercizio del diritto di recesso è di 90 (novanta) giorni e decorre dal giorno del ricevimento dei beni da parte del consumatore.

Nel caso il Cliente decida di avvalersi del diritto di recesso, deve darne comunicazione al venditore a mezzo di raccomandata A/R all’indirizzo: Moto Design Customs, in persona del legale rappr.tep.t., con sede in Pozzuoli – Via Prima Traversa Pisciarelli, 17 o tramite posta elettronica all’e-mail info@motodesigncustoms.com, purché tale ultima comunicazione sia confermata dall’invio di raccomandata A/R all’indirizzo Moto Design Customs, in persona del legale rappr.tep.t., con sede in Pozzuoli – Via Prima Traversa Pisciarelli, 17 entro le 48 (quarantotto) ore successive.

Ai fini dell’esercizio del diritto di recesso l’invio della comunicazione potrà validamente essere sostituito dalla restituzione del bene acquistato, purché nei medesimi termini. Farà fede fra le parti la data di consegna all’ufficio postale o al corriere.

La riconsegna dei Prodotti dovrà comunque avvenire al più tardi entro 14 (quattordici) giorni dalla data di ricevimento del bene stesso. In ogni caso, per aversi diritto al rimborso pieno del prezzo pagato, i prodotti dovranno essere restituiti integri, in normale stato di conservazione, ivi comprese scatole, buste, e imballi di ogni genere, a sola eccezione del collo di spedizione dell’ordine reso.

Le sole spese dovute dal Cliente per l’esercizio del diritto di recesso a norma del presente articolo sono le spese dirette di restituzione dei prodotti a Moto Design Customs.

Moto Design Customs ha il diritto di respingere qualsiasi prodotto restituito con modalità diverse da quelle sopra specificate, così come i prodotti per i quali non siano state integralmente pagate dal Cliente le spese di restituzione, oppure non siano state rispettate le modalità e i tempi indicati per la comunicazione dell’esercizio del diritto di recesso.

Moto Design Customs provvederà gratuitamente al rimborso dell’intero importo versato dal Cliente entro il termine di 14 (quattordici) giorni lavorativi dalla data in cui è stato comunicato il recesso, sempre che il bene oggetto del recesso sia pervenuto a Moto Design Customs.

Con la ricezione della comunicazione con la quale il Cliente comunica l’esercizio del diritto di recesso, le parti del presente contratto sono sciolte dai reciproci obblighi, fatto salvo quanto previsto ai precedenti punti del presente articolo.

RECLAMI

Per ogni eventuale reclamo o chiarimento, il Cliente dovrà scrivere all’indirizzo e-mail info@motodesigncustoms.com. Il Cliente verrà ricontattato per chiarimenti entro 3 (tre) giorni lavorativi dalla richiesta.

MODIFICHE

Moto Design Customs si riserva di variare in qualsiasi momento le presenti condizioni di contratto, pubblicando sul proprio sito la versione aggiornata che avrà validità per gli acquisti effettuati successivamente alla intervenuta modifica.

GARANZIE E RESPONSABILITÀ

La responsabilità per Moto Design Customs non può essere ritenuta per alcun inconveniente o danno derivante dall’uso di Internet, inclusa un’interruzione del servizio, intrusioni esterne o presenza di virus informatici, o qualsiasi evento di forza maggiore, in conformità con la legge e la giurisprudenza.

LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

Il presente contratto è regolato dalla legge italiana. Le presenti condizioni generali si riportano, per quanto non espressamente ivi previsto, al combinato disposto del D.Lgs. 50/92 e del D.Lgs. 206/05.

Tutte le controversie nascenti dal presente contratto saranno devolute a un tentativo di conciliazione presso l’Organismo di mediazione della Camera di Commercio di Napoli e risolte secondo il Regolamento di conciliazione dalla stessa adottato.

Qualora le Parti intendano adire l’Autorità Giudiziaria ordinaria, è competente il Giudice del luogo di residenza o domicilio del consumatore se ubicati nel territorio dello Stato. Qualora la residenza o il domicilio dell’Acquirente non siano ubicati nel territorio dello Stato, è competente il Foro di Napoli, Italia.